BackTrack : The hacker toolkit

BackTrack : The hacker tool

backtrack
backtrack

BackTrack è la madre di tutti i toolkit di sicurezza / di hacker. Ci sono centinaia se non migliaia di strumenti di hacker tool fuori nel selvaggio web. Alcuni strumenti hacker hanno una sola funzione, altri sono multiuso.  BackTrack è una distribuzione Linux che è la sicurezza concentrato e contiene più di 300 strumenti di sicurezza integrati con un’interfaccia utente altamente facilitata.

BackTrack è confezionato in una distribuzione Linux live che significa che può essere eseguito completamente fuori di un CD / DVD o chiavetta USB, senza dover essere installato sul disco rigido locale del computer host. Questo lo rende utile in situazioni in cui forensi caricamento di un utensile su un disco rigido potrebbe compromettere i dati attualmente su di esso. Aiuta anche la copertura dell’hacker loro tracce, consentendo loro di utilizzare gli strumenti degli hacker su un sistema senza lasciare segni rivelatori sul disco rigido dell’host.

Strumenti di BackTrack sono organizzati in 12 categorie:

Raccolta di informazioni
Vulnerability Assessment
Strumenti Sfruttamento
Privilege Escalation
Accesso Mantenimento
Reverse Engineering
Strumenti RFID
Le prove di stress
Forensics
Segnalazione Tools
Servizi
Miscellaneo

Gli strumenti che compongono BackTrack sono tutti open-source e gratuito. Tutti gli strumenti sono disponibili anche separatamente, se necessario. BackTrack integra gli strumenti e li organizza in un modo che abbia senso per i revisori di sicurezza (e hacker), raggruppandoli in una delle 12 categorie di cui sopra.

Una delle parti migliori della verifica toolkit BackTrack è la sua comunità di sviluppo e supporto. Il BackTrack Wiki è soffocati pieno di tutorial che coprono quasi ogni aspetto dell’uso di BackTrack.

C’è una formazione on-line a disposizione così come una pista di certificazione per coloro che credono di aver imparato BackTrack. Offensive Security fornisce una certificazione chiamato Offensive Security Certified Professional, dove gli aspiranti-hacker / professionisti di sicurezza devono dimostrare se stessi e incidere un certo numero dei sistemi di test in laboratorio per i test di Offensive Security.

Alcuni degli strumenti più alto profilo in arsenale di BackTrack includono:

Nmap (Network Mapper) – Nmap è uno strumento di scansione sofisticato utilizzato per scoprire i porti, servizi e host di una rete. Può essere usato per determinare quale tipo di sistema operativo in esecuzione su un computer di destinazione, nonché la versione di un servizio è in esecuzione su una porta specifica che può aiutare gli hacker a determinare le vulnerabilità di un obiettivo può essere suscettibile di.

Wireshark – Wireshark è un analizzatore di pacchetti open-source (sniffer) che può essere utilizzato per risolvere i problemi di rete o di intercettare il traffico di rete cablata e wireless. Wireshark può aiutare gli hacker nell’eseguire attacchi man-in-the-middle ed è un componente fondamentale per molti altri attacchi.

Metasploit – Il Metasploit Framework è uno strumento per lo sviluppo di exploit delle vulnerabilità e assiste sia hacker e analisti della sicurezza di testare questi exploit contro obiettivi remoti per determinare se sono sensibili. È possibile sviluppare siete il proprietario sfruttare o scegliere da una vasta libreria di exploit pre-sviluppati che colpiscono le vulnerabilità specifiche come i sistemi operativi senza patch.

Ophcrack – Ophcrack è uno strumento di password di cracking potente che può essere utilizzato in combinazione con tabelle arcobaleno e dizionari di password a rompere le password. Può essere utilizzato anche in modalità forza bruta cui esso tenta di indovinare iterativamente ogni possibile combinazione di una password.

Ci sono centinaia di altri strumenti che fanno parte di Backtrack. Molti di loro possono essere potente e dannoso se usato in modo non corretto. Anche se sei un professionista della sicurezza con le migliori intenzioni si può davvero fare un sacco di danni, se non stai attento.

Se volete imparare come utilizzare Backtrack in un ambiente sicuro, vi consiglio di impostare una rete di prova isolata utilizzando un vecchio router / switch wireless e alcuni vecchi PC che probabilmente avete posa intorno al vostro garage. Oltre al corso on-line offerti da Offensive Security, ci sono diversi libri disponibili per imparare a usare il BackTrack da soli.

Basta ricordare che, con potenti strumenti di sicurezza derivano grandi responsabilità. Mentre si è tentati di mostrare le tue nuove capacita ‘di hacking ai vostri amici, è meglio utilizzare questi strumenti al loro scopo, che è quello di contribuire a migliorare la postura di sicurezza di rete di un sistema o di.

BackTrack è disponibile qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *